Annata 2004, Margherita Sorini ha incominciato a praticare nuoto a cinque anni.

Dopo aver iniziato la carriera nella Rari Nantes Trieste, da diverso tempo ormai è passata all’Adus Triestina Nuoto, dove difende tutt’ora i colori bianco rossi. “Marghe”, com’è soprannominata dagli amici, è anche atleta della Nazionale Italiana Paralimpica con la quale ha conquistato 5 medaglie agli Europei Giovanili (di cui 1 oro, 1 argento e 1 bronzo) nella categoria S10. La sua specialità sono i 400 stile libero, ma si destreggia con ottimi risultati anche nei 100 delfino e nei 50 e 100 stile libero.

“Perché mi piace questo sport? Perché in acqua siamo tutti uguali!”

Obiettivi ben chiari per Margherita, che divide le sue giornate tra scuola e piscina…: “Vorrei partecipare ai Campionati Europei WPS di Funchal (Portogallo), raggiungere il tempo minimo per partecipare alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e poi chissà… magari conquistare una medaglia, di qualunque colore sia!”

“A chi si avvicina al mio sport nuoto consiglio di impegnarsi se vuole raggiungere certi obiettivi ma ancor di più consiglio di divertirsi, che è la cosa più importante!”