Si è conclusa ieri ad Auckland in Nuova Zelanda l’Oceania Championship, competizione valida per il titolo continentale ed utilizzata dagli equipaggi stranieri come vero e proprio test di rifinitura in vista del Campionato Mondiale, che si disputerà proprio nello specchio d’acqua antistante l’isola di Rangitoto dal 3 all’8 dicembre prossimi.

Al via nel doppio acrobatico 49er FX, oltre a praticamente tutti i migliori equipaggi al mondo, c’erano anche le #forna veliste Francesca Bergamo (Yacht Club Adriaco), in coppia con Alice Sinno (Marina Militare), e Jana Germani (TPK CNT Sirena), in coppia con Ottavia Raggio(Circolo Velico La Spezia), alla ricerca di buone sensazioni e del giusto adattamento in vista dell’evento iridato.

Sono state nove le regate disputate in totale e, grazie ai buoni piazzamenti ottenuti nelle prime due giornate di qualifica, il duo composto da Jana e Ottavia è riuscito ad entrare in “gold fleet” e a concludere la competizione con un più che ottimo 13° posto, riuscendo anche in un’occasione a centrare il 3° posto nella singola prova. Più indietro hanno concluso purtroppo Francesca e Alice, che non sono riuscite ad entrare in “gold fleet” e si sono dovute accontentare del 34° posto finale.

Ora per entrambi gli equipaggi qualche giorno per allenarsi e sistemare gli ultimi dettagli in vista dell’inizio del mondiale, previsto per martedì! #FORNA