E’ stato un weekend da incorniciare, quello che si è appena concluso, per i #forna velisti portacolori del CNT Sirena Jana Germani e Luca Centazzo che, impegnati in due diversi importanti appuntamenti, si sono messi in luce conquistando due piazzamenti di rilievo.

Jana Germani, classe ’99, all’esordio assoluto in campo internazionale con la gardesana Giorgia Bertuzzi, per giunta nel nuovo ruolo di timoniera, ha centrato uno strepitoso 6° posto finale nel 49er FX in una delle competizioni più rinomate, la Kieler Woche, giocandosi fino all’ultimo un posto sul podio (conquistato provvisoriamente nella seconda giornata di regate) e battendo tra le altre le spagnole campionesse mondiali Tamara Echegoyen e Paula Barcelò.

Un risultato, quello raccolto da Jana, particolarmente significativo, sia per come è maturato sia per il poco tempo avuto a disposizione per trovare il giusto affiatamento con la nuova compagna di imbarcazione, che fa sicuramente ben sperare in vista delle prossime gare di qualificazione olimpica.

“Siamo venute a Kiel senza aspettative particolari, non avevamo neanche idea del nostro livello al cospetto con le altre, tutte più esperte – è stato il suo commento al termine della competizione – Un’altra incognita era il mio stare al timone in regate con una flotta numerosa, era la prima volta. Poi abbiamo visto che le scelte tattiche si rivelavano giuste, siamo state contente della velocità con vento. Ora sono felice, ho sempre voluto stare al timone, è il ruolo nel quale mi riconosco, con Giorgia ci siamo trovate al momento giusto. Torniamo a casa con molta umiltà, sappiamo che dobbiamo imparare ancora tantissimo.”

Un risultato di rilievo è stato anche quello agguantato da Luca Centazzo al Campionato Italiano Giovanile U16, chiusosi domenica a Salerno.

Classe’06, alla prima competizione nazionale nella nuova categoria Laser 4.7, Luca si è fatto largo tra l’agguerrita e numerosa concorrenza al via (ben 112 atleti in gara) raccogliendo uno splendido 6° posto finale assoluto, che equivale al 4° nella categoria ragazzi. Ottimo approccio alla gara per Luca, che dopo la prima giornata si è trovato provvisoriamente in terza piazza, e nonostante alcune regate non ottimale l’avessero allontanato dal podio, ha chiuso in crescendo recuperando 6 posizioni.

“Sono molto contento di questo risultato – ha detto Luca – come prima competizione in questa categoria sono soddisfatto!”
Bravi ragazzi! #FORNA